Comunicazione ufficio Tributi.

In relazione al bando della Regione Basilicata diretto alle imprese e ai liberi professionisti per il contributo dell’80% della Taric dovuta per il 2020, si informa che le relative domande devono essere presentate entro le ore 18 del giorno 1 febbraio 2021, mediante inserimento al seguente indirizzo: https://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/detail-bando.jsp?id=644328

L’importo della Taric dovuta per l’intero anno, da inserire nella domanda dell’avviso pubblico regionale, è riportato sulle bollette del Saldo Taric 2020 che sono in consegna in questi giorni. Se la bolletta non è stata ricevuta, è possibile chiederne copia a mezzo mail all’indirizzo dell’Ufficio Tributi: segreteria.tributi@comune.potenza.it indicando in oggetto: “Bando regione- importo Taric 2020”.

Con riferimento, invece, agli avvisi di accertamento dell’IMU, della TARIC, della TASI e di tutte le altre entrate del Comune comprese le ingiunzioni di pagamento, che sono in corso di notifica, si informano gli utenti che, a causa delle recenti misure per il contenimento della diffusione del Covid-19, l’ufficio Tributi potrà essere contattato secondo le seguenti modalità:

email : segreteria.tributi@comune.potenza.it
pec : protocolo@pec.comune.potenza.it

oppure telefonicamente ai seguenti numeri (prefisso 0971) : 415401 – 415290 – 415407 – 415319 – 415296 – 415383 – 415331 – 415312 – 415349, o inviando la documentazione necessaria all’indirizzo dell’ufficio “Comune di Potenza – Ufficio Tributi – Parco S. Antonio La Macchia – 85100 Potenza”.

Attraverso questi canali, l’Ufficio Tributi gestirà le istanze, le richieste di informazioni, la documentazione pervenuta e ogni altra comunicazione riguardante il procedimento afferente ai tributi. Soltanto in casi eccezionali, per questioni urgenti e non risolvibili tramite contatto telefonico o posta elettronica, gli utenti, chiamando i numeri sopra indicati, o scrivendo agli indirizzi email o pec, potranno richiedere e concordare un appuntamento presso l’Ufficio. Si informa inoltre che sul sito internet del Comune all’indirizzo: http://www.comune.potenza.it/?page_id=41743 sono reperibili i modelli con cui richiedere la rettifica, l’annullamento ovvero la rateizzazione degli importi in relazione agli atti notificati, da far pervenire all’Ufficio secondo le modalità sopra riportate indicando in oggetto “richiesta rettifica atto ecc. ecc.…..”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: