BUON COMPLEANNO FEDERICO! A POTENZA IL PRIMO CINECONCERTO ITALIANO ORGANIZZATO DA AMB.

Con il quarto appuntamento concertistico di Ateneo Musica Basilicata, in programma domenica 19 gennaio, si alza il sipario sulle celebrazioni del centesimo anniversario della nascita di Federico Fellini.

L’idea, unica in Italia, è quella di offrire al pubblico un CineConcerto che vuol essere un omaggio al grande regista italiano, che con il suo sguardo unico ed inconfondibile, ha creato e diffuso in tutto il mondo l’idea vincente e sognatrice del paese della Dolce Vita.

Il CineConcerto, organizzato da Ateneo Musica Basilicata in collaborazione con la Lucana Film Commission, vedrà la presenzadel direttore di quest’ultima, Paride Leporace e la partecipazione straordinaria dell’attore Alvaro Vitali.

L’evento prevede una formula interattiva, a metà fra spettacolo musicale e talk show, che ha come protagonista sul palco del Conservatorio di Potenza Gesualdo da Venosa, l’Orchestra Filarmonica Federiciana diretta dall’interessante bacchetta del Sandro Di Stefano, pluripremiato compositore per il cinema internazionale. In programma musiche di Nino Rota e Nicola Piovani, fra le più belle scritte per il cinema di Federico Fellini.Da “La Dolce Vita” a “Lola“, da “Otto e mezzo” a “Blues“, fino ad “Amarcord “, “Ginger e Fred e “Pulmino dei Sosia”, gli spettatori potranno rivivere la magia dei capolavori felliniani attraverso le colonne sonore che hanno contribuito a renderlo una indelebileicona.

Per questa serata è previsto un parterre d’eccezione e di grandi artisti quali Antonio Scaramuzza, camera operator tra i più apprezzati nel cinema italiano, che ha lavorato con Federico Fellini per Casanova, Ginger e Fred, Intervista, oltre che con altri grandi registi fra cui Sergio Leone, Francis Ford Coppola e Dario Argento. Fra gli altri ospiti della serata Fabio Melelli, famoso giornalista e critico cinematografico, nonché docente universitario e autore di numerosi volumi dedicati al cinema, Federico Savina, sound designer di fama internazionale, che nel corso della sua carriera ha lavorato alle colonne sonore di oltre trecento registi tra cui Fellini, Antonioni, Visconti, Leone, con  grandi compositoricome Rota e Morricone, Nicola Scardicchio, compositore e direttore d’orchestra, discepolo di Nino Rota.

Molto significativa anche la partecipazione del noto storico e critico cinematografico Gerry Guida, e dell’attrice teatrale e televisiva Nicole Millo, che ha esordito nel cinema partecipando al film Roma di Fellini a soli 8 anni.

Un evento esclusivo ed originale che sarà replicato il giorno seguente, lunedì 20 gennaio per una matinée dedicata alle scuole, in coincidenza proprio con il compleanno del grande regista.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: