Tito (PZ): Truffe agli anziani. Incontro dei Carabinieri coi sacerdoti dell’Arcidiocesi .

L’appuntamento, che ha coinvolto 75 sacerdoti delle parrocchie e comunità religiose dell’arcidiocesi, inquadrato in una mirata campagna dispiegata su tutto il territorio del Comando provinciale, è stato utile per fornire consigli e spunti di riflessione sul particolare fenomeno.Il Comandante della Compagnia Carabinieri di Potenza, Maggiore Gennaro Cascone, alla presenza dell’Arcivescovo della Diocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, Mons. Salvatore Ligorio, e del Cappellano Militare Don Giovanni Caggianese, ha tenuto, a Tito, presso il Centro Polifunzionale della Caritas, un incontro informativo sul tema delle “Truffe agli anziani”. L’iniziativa si aggiunge ai restanti 15 incontri tenuti dall’Ufficiale nell’ambito del territorio di competenza e che hanno coinvolto altrettante realtà locali. È stata evidenziata l’importanza, attraverso la loro missione sul territorio, di contribuire nella divulgazione delle informazioni da diffondere tra i cittadini per prevenire la particolare fenomenologia di reato. I parroci presenti hanno manifestato vivo interesse per l’argomento trattato, interagendo con l’Ufficiale dell’Arma a cui sono state rivolte varie domande in relazione ai suggerimenti e casi illustrati. È stata sottolineata ancora una volta la necessità di collaborare e segnalare immediatamente al Numero Unico di Emergenza 112, oppure recandosi presso il competente Comando Stazione Carabinieri, i casi in cui si presentano sospetti appartenenti alle Forze dell’Ordine, tenendo presente che gli stessi, solitamente, indossano l’uniforme e hanno veicoli riconoscibili, comportandosi, analogamente, allorquando si ricevono anomale telefonate, nel corso delle quali vengono segnalati incidenti stradali od eventi insoliti, occorsi a familiari per i quali vengono richieste somme di denaro. Sono stati commentati una serie di accorgimenti utili per potersi agevolmente sottrarre ad indebiti propositi di malfattori che agiscono sia personalmente che a mezzo telefono o via web. Per l’ occasione è stata distribuita una copia dell’opuscolo informativo edito dalla rivista “Il Carabiniere”, dal titolo “Truffe agli anziani”, da affiggere all’interno dei luoghi di culto frequentati dai fedeli. L’evento è stato organizzato tenendo anche in considerazione, nel merito, delle potenzialità di risposta alla tematica proposta derivanti dalla pressoché analoga e totale presenza in tutte le comunità del potentino di entrambe le Istituzioni, religiosa e militare, quali punti imprescindibili di riferimento e vicinanza per le popolazioni locali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: