Montescaglioso (Matera): Arrestato dai Carabinieri un 40enne, sorpreso nel centro,con una pistola e colpo in canna.

Montescaglioso (Matera): Un 40enne è stato tratto in arresto per porto abusivo di arma in luogo pubblico, dai Carabinieri della Stazione di Montescaglioso (Matera), durante un servizio di pattuglia del territorio. I militari sono intervenuti in una delle vie principali del paese, dove era stata segnalata la presenza di una persona in stato di escandescenza. Nel tentativo di calmarlo e procedere così ai dovuti controlli, i Carabinieri, si sono accorti che il 40enne, all’altezza della cinta dei pantaloni, portava una pistola, ben occultata sotto la camicia. I militari dopo aver disarmato la persona, in piena sicurezza, l’hanno condotto presso il locale Comando Stazione. Durante gli accertamenti, i militari hanno verificato che la pistola rinvenuta era originariamente a salve, e poi era stata modificata in una vera e propria arma da sparo, perfettamente funzionante, con colpo in canna inserito e, caricatore con all’interno 9 cartucce. Nello specifico la pistola è stata completamente alterata mediante l’aggiunta di una canna d’acciaio, congegni di sparo e altri elementi, rendendola pienamente offensiva. Il 40enne, dopo gli accertamenti di rito è stato dichiarato in stato di arresto, ed è stata data comunicazione alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore Pietro Argentino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: